Mi chiamo Paolo, ho 37 anni e negli ultimi 8 anni ho sofferto di psoriasi.
Chi mi conosce magari non se n’è mai accorto in quanto l’unica parte dove si era sviluppata era la testa (ed in sporadiche occasioni un pò sul petto e sull’inguine).

Ve ne siete già accorti? Sto parlando al passato. Si. Perchè ora posso dirlo: sono guarito!
Non voglio badare a scaramanzie o ad esultanze prima del dovuto, ma ormai non posso far altro che constatare tutto ciò: da ormai 1 mese la mia testa è pulita.

Ho passato almeno 5 dermatologi, usato ogni medicinale specifico per la psoriasi, usato prodotti galenici, rimedi della nonna…niente, nessun risultato. Mi si attenuava giusto i giorni successivi all’utilizzo di ste robe e poi ci ero sotto di nuovo.

Così, poco più di 1 anno fa (ricordo per la precisione che ho iniziato il 7 Gennaio 2014) ho seguito il suggerimento datomi dalla Naturopatia. Ho cambiato alimentazione.

Si dica e si pensi che ciò che si vuole, ma io ho solo una risposta: non ho più la psoriasi.

Ho sempre sentito da chiunque che una delle principali cause è lo stress. Non dico che non sia vero, ma se devo pensare ai livelli di stress al quale il mio corpo e la mia mente hanno dovuto passare qualche mese fa, in questo momento dovrei essere ricoperto dalla testa ai piedi. Quindi…

L’alimentazione, almeno su di me, ha funzionato alla perfezione. Però attenzione! Non bisogna a questo punto fare l’errore che, a mio avviso, commette quotidianamente la medicina tradizionale: su di me a funzionato, magari su altre persone funziona in modo differente.

Questo “coming out” è dovuto ad un semplice fatto. L’ultimo dermatologo che avevo consultato mi disse che “non c’è alcuna correlazione tra cibo e psoriasi” ed un altro ancora mi disse che la psoriasi “una volta che si sfoga non andrà mai più via. Può migliorare ma non se ne andrà”.
Beh, riguardo l’ultimo al momento non posso ancora sbilanciarmi troppo: metti caso mi torni tra qualche mese, dovrò dargli ragione, anche se adesso la mia cute è completamente pulita.

Non voglio fare il complottista/illuminato/radicalchic/qualsiasialtronomignolo ma, dopo oltre 1 anno di cambio totale di stile di vita, soprattutto dal punto di vista alimentare, mi rendo conto che si dà troppo per scontato che la medicina tradizionale sia la soluzione a tutti i mali.
Ogni persona è diversa, pertanto anche solo una semplice aspirina ha effetti diversi su ognuno di noi.
Le medicine il più delle volte hanno uno scopo solo: quello di mettere una pezza là dove c’è un buchetto. Il buco non lo vedi più ma c’è ancora, quindi prima o poi tornerà fuori.
Per ogni malanno sarebbe bene cercare di capirne innanzitutto la causa e poi fare il piano d’attacco: è vero, l’effetto magari non è immediato, ma poi i risultati arrivano.

Non mi spingo oltre: un pò perchè non credo di avere sufficienti conoscenze scientifiche per avventurarmi in discorsi di questo tipo, un pò perchè, come giusto che sia, ognuno ha la sua opinione su medicina, case farmaceutiche, cure, ecc…

L’unica cosa che posso affermare con convinzione è questa: di psoriasi si può guarire.
Ve lo dice uno che ne ha sofferto per 8 anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...