Logo_AEVF_15th_1.jpg

Piano piano…un pò alla volta. Involontariamente, senza rendermene conto, l’organizzazione del mio Tour sta avvenendo ad una giusta velocità: non troppo frenetica ma nemmeno troppo lenta.
Guarda caso è proprio ciò che penso ed ho sempre pensato della bici: la velocità giusta per godere man mano di tutto ciò che accade.

Se dicessi che è semplice organizzare una cosa di questo tipo sarei un bugiardo: dopotutto sono 16 realtà diverse che vanno contattate ed ognuna ha le sue esigenze e i suoi tempi per le risposte definitive. Ad ogni modo, anche grazie all’immenso supporto di Enrico Cibotto, il direttore artistico di Riso fa buon sangue, il tutto sta prendendo forma giorno dopo giorno.

A tutti gli effetti manca ancora 1 mese, ma credo passerà in fretta come non mai.

Nel frattempo, tra i vari tasselli, c’è una cosa che mi riempie di goduria: ho ottenuto il Patrocinio dell’AEFV, l’Associazione Europe delle Vie Francigene!
Per me è già una grandissima medaglia avere il loro riconoscimento!

Tutto ciò è avvenuto soprattutto grazie al supporto di Alberto Conte, uno dei maggiori promotori del tratto italiano della Via Francigena, nonchè ideatore di Sloways, un tour operator che, piaccia o no, a mio avviso ha del geniale solo per l’idea!
Potete farvi una vostra opinione consultando il sito http://www.sloways.eu
[Ho citato solo Alberto, unica persona con la quale mi sono conosciuto di persona e col quale sto parlando al telefono, ma il resto dei suoi collaboratori non sono di sicuro da meno per quanto riguarda l’attenzione e la cura che ci stanno mettendo nel cercare di aiutarmi a trovare una risposta o una soluzione ad ogni mia domanda].

Inoltre, ad oggi, ci tengo a ringraziare di cuore Laura Boscolo, proprietaria del negozio Bi&Bi Cicli di Sottomarina (VE), che ha preso a cuore l’iniziativa e che mi “presterà” le borse da viaggio che riempirò dei miei vestiti e mi porterò sul portapacchi per tutti i 1200 km.

Anche per quanto riguarda gli spettacoli ormai è tutto definito: mi manca solo l’ok da Piacenza, ma sarà solo una questione di dettagli.

Il tour degli spettacoli sarà quindi questo:

MAR 5Salone Biblioteca, Chatillon (AO)
MER 6Timeless Irish Pub, Ivrea (TO)
GIO 7Oratorio S.Grato, Santhià (TO)
SAB 9 – a Piacenza in un luogo ancora da definire
LUN 11Casa della Gioventù, Berceto (PR)
MER 13Carpe Diem Pub, Viareggio (LU)
SAB 16Ex Macelli, Montepulciano (SI)
LUN 18Piazza del Comune, Sutri (VT)
MER 20Piazza Trilussa, Roma

A questo punto apro l’invito a chiunque abbia voglia di farsi una pedalata con me: le tappe sono definite (e le riporto alla fine di questo post in modo da averle come promemoria), il calcolo di km lo si può approsimativamente avere consultando questo sito qui (http://www.viafrancigena.bike/en/resource/tour/in-bici-dal-gran-san-bernardo-a-roma/), ricordandovi che, per questioni organizzative, devierò di pochi KM dal tragitto originale in 2 tappe per passare da Viareggio e da Montepulciano.

Quindi, chi si aggrega per qualche tappa?!?

Per ora nient’altro: a breve il resto degli aggiornamenti!

Saluti & bici

tappone fb.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...