polipo.001.jpeg

Posso finalmente darne l’ufficialità: da Lunedì 6 Novembre, per 10 settimane, Sky Sport trasmetterà “DAI – Dove arrivo io”, la mini serie che mi vede protagonista e che racconterà la mia avventura Himalayana.

Tutto il racconto è stato suddiviso in tante piccole puntate e farà parte, per quasi 3 mesi, di Icarus, una storica trasmissione in onda su Sky Sport da più di 10 anni.

I canali giusti sono Sky Sport 2 (202), Sky Sport 3 (203), Sky Sport Plus (205) e Sky Sport Mix (106): ogni puntata verrà replicata una decina di volte tra tutti questi canali, quindi ci sarà più di una possibilità di vedere la serie.

Il palinsesto, oltre che sul sito di Sky, lo si può consultare anche sulla pagina Facebook di Icarus (che è la seguente https://www.facebook.com/IcarusSkySport/) e alla quale vi invito a mettere un bel like.
Ad ogni modo non mancherò di comunicarlo fino allo sfinimento sul mio sito, sulla mia pagina e su ogni mio social.

Qualora ci fosse qualcuno sprovvisto di Sky posso suggerire qualche alternativa:

  • fatevi invitare a casa da un amico che ce l’ha. Fa bene ai rapporti sociali;
  • entrate in un bar dove sapete esserci Sky e prendete in ostaggio qualcuno giusto per la durata della trasmissione, urlando, molto chiaramente, “se non cambiate canale non si farà male nessuno!: la puntata intera dura meno di 30 minuti e la parte dedicata a me, ogni settimana, varia tra i 2 e gli 8 minuti. Secondo me fate anche in tempo a scappare dagli sbirri;
  • installate Sky Go sul vostro smartphone o tablet e scroccate le password a qualche abbonato Sky pregandolo di non fare il plumone* (altrimenti potete sempre offrirgli qualcosa in cambio): ogni abbonato può cedere il suo ID ad almeno 2 dispositivi;
  • il mio amico Gigi di Bisceglie vende schede craccate a pochi euro: non so esattamente come funzioni per il decoder, ma credo possa trovarvi una soluzione anche a questo. Non ditelo alla Guardia di Finanza che poi fa il culo a voi e a Gigi.

Se non si ritiene buona e utile nessuna delle opzioni precedenti, vi toccherà aspettare la fine delle puntate messe in onda affinché io possa divulgarle tramite web.

Allo stesso tempo sto ultimando, insieme ai miei fantastici autori, il DocuShow, lo spettacolo “innovativo” nel quale narro le mie vicissitudini alternando, in scena, diversi montaggi video: in pratica un documentario fatto live.

Per questo c’è ancora bisogno di tempo, ma entro fine anno saremo pronti.

Ed io sono felice!

 

*plumone: tipico termine ferrarese per indicare una persona tirchia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...